Montagna

#montagna

 

La terra si innalza a puntare il cielo.

Solo roccia e ghiaccio abitano le vette più alte.

Nella roccia un’immutabile volontà,

nell’acqua la linfa vitale del pianeta.

Sei arrivato qui richiamato dal cielo.

Percorri la tua salita, il sentiero ti aspettava.

La roccia è sotto i tuoi passi e ti sostiene.

Il vento è il mondo che respira con te.

Sulla tua testa solo il cielo infinito,

tu guardi in lui e lui guarda in te.

In vetta sarai solo,

i clamori del mondo lontani.

Eccoti. Innalzato al cielo.

L’orizzonte sacro cerchio di cui tu sei il centro,

sulla punta del dito scolpito nella roccia,

ad indicare l’origine di tutto.

Eterna. Incontenibile.

 


 

vai alla categoria: MONTAGNA

 


Mare

#mare

 

Al cospetto del mare,

materia in movimento spinta dal respiro del mondo.

La tua ricerca ti ha portato qui.

Di fronte ad un luogo che cambia la sua forma

e il suo colore,

che spumeggia e si placa,

che riflette il cielo ma riempie la terra.

Ecco la tua anima,

che riflette il Cielo e riempie il tuo corpo,

che si agita e si placa.

Incamminati.

Immergiti.

Ascolta.

Respira.

Il mare sei tu.

Tu materia in movimento spinta dal respiro del mondo,

tu cambi forma e colore nel tempo.

Offriti e riceverai.

 


 

vai alla categoria: MARE

 


 

Spiritualità

#spiritualità

 

Patria spirituale.

Esattamente il luogo giusto.

Esattamente il momento sperato.

Dilata il presente e cerca l’Assoluto.

Oltre la ragione. Oltre le passioni.

Al di là dell’apparenza ma traendo da essa.

Le tue scelte ti hanno condotto qui.

Tutta la tua storia è dietro di te.

Porti te stesso di fronte al Mistero della Vita.

Solo te stesso.

Lo Spirito come acqua,

l’anima come vaso.

Questa è la tua Patria.

Riempi te stesso.

 


 

vai alla categoria: SPIRITUALITA’

 


 

Enogastronomia

#enogastronomia

 

La cultura di un territorio si respira, si tocca, si ascolta, si vede, si gusta.

Saper preparare un cibo affinché racconti della sua terra è un’arte.

Un’arte molto antica come le tecniche per la vinificazione dell’uva.

Lo spirito dell’uomo è qui presente quanto la materia del suo corpo.

La vibrazione del motore mentre attraverso questa collina,

la ritrovo nel cibo venuto fuori dal suo ventre.

Il calore del Sole e la forza del mare si uniscono e trovano espressione in un pesce.

L’Abruzzo ha una sua energia.

Ancestrale…

L’Abruzzo è un discorso allo spirito dell’uomo.

Con parole profonde quanto gli abissi del suo mare,

potenti quanto il Gran Sasso, la vetta più alta dell’Appennino,

spina dorsale dell’Italia,

delicate quanto un suo lago circondato dal bosco,

ritmiche quanto una sua cascata.

L’Abruzzo è un discorso fatto con le parole che cerchi.

 


 

vai alla categoria: ENOGASTRONOMIA